Costruzione campo da tennis

 

Il tennis è uno sport che affascina da sempre, il mix di forza ed eleganza che lo caratterizzano hanno sempre conquistato l’attenzione di grandi e bambini. Complici, poi, i successi che negli ultimi anni hanno avuto gli atleti italiani e quelli stranieri più famosi, questo sport ha acquisito un’ulteriore popolarità tra coloro che scelgono di iniziare a praticare una nuova attività agonistica. Questo è uno sport molto tecnico che, per ottenere ottimi risultati, punta tutto sulla velocità e la precisione.

Fondamentale diventa, quindi, il terreno su cui si gioca, che può esaltare le qualità fisiche e tecniche dei giocatori. Quando ci figuriamo un campo da tennis, la prima immagine che ci viene in mente è quella di un campo rosso mattone, ovvero in terra battuta.

E’ vero, tradizionalmente la terra rossa è sinonimo di atletismo e professionismo, ed è molto importante che sia ben compatta per far rimbalzare in alto la palla e in grado di smaltire molto velocemente l’acqua piovana per non vincolarne l’uso. I più grandi tornei, negli anni, si sono disputati su campi di cemento, in erba naturale o in terra battuta, ma da qualche anno ormai anche gli impianti sportivi hanno potuto avvalersi dei più avanzati progressi tecnologici. E così, accanto ai più tradizionali terreni da gioco, da molti anni a questa parte una validissima alternativa per i campi da tennis è rappresentata dai manti erbosi sintetici.

La SERVIZI EDILI ROMA, leader nella costruzione di campi da tennis a Roma, oltre che della costruzione di campi da beach tennis, si è specializzata proprio in questa efficace opzione. Questa azienda ha affinato nel tempo le sue conoscenze e la sua esperienza nella realizzazione di manti erbosi sintetici fino a crearne un particolare tipo in fibra polipropilenica che, più di ogni altra soluzione, ha caratteristiche molto simili al rivestimento in terra rossa.

La copertura in erba sintetica offre notevoli vantaggi: innanzitutto richiede una minore manutenzione rispetto ai campi in erba naturale o in terra battuta perchè i filamenti in fibra artificiale non hanno bisogno di essere puliti o innaffiati garantendo così anche un risparmio ai circoli di tennis. L’erba rimane nelle sue condizioni originarie per lunghi periodi in modo che risulti anche piacevole vederla e toccarla.

Altro vantaggio, ugualmente di primaria importanza, è l’alto potere drenante del manto erboso sintetico che, avendo una buona permeabilità, garantisce la possibilità di giocare anche quando le condizioni meteorologiche sono avverse, mentre i campi in erba naturale o in terra battuta non sono in grado di assorbire la pioggia e il gelo rapidamente e in modo efficace.

La SERVIZI EDILI ROMA può garantire questi vantaggi e, per quanto riguarda la costruzione di campi da tennis a Roma, può occuparsi non solo della posa del manto erboso, ma anche di tutto ciò che ruota intorno alla struttura del campo da tennis: spogliatoi, docce, servizi igienici, coperture in legno e ogni cosa di cui un moderno impianto sportivo ha bisogno. Dopo un’attenta valutazione dei tecnici dell’azienda, la realizzazione del campo da tennis inizia con lo scavo del terreno e il conseguente riempimento con sabbia o pozzolana. Dopo aver livellato la superficie tramite laser, viene posato il manto erboso sintetico e completate le altre zone dell’impianto sportivo. Nel caso ci fosse bisogno della costruzione di campi da tennis a Roma, le soluzioni offerte dalla SERVIZI EDILI ROMA garantiscono una consolidata esperienza e l’uso delle più moderne tecnologie.

PREVENTIVO ONLINE


Leggi la Privacy Policy
WhatsApp Chat
Invia

Contattaci